Vai ai:

Calendari
DISPOSIZIONI CAMPIONATI 2017/2018
    Le norme che regolano i campionati dopo l'emissione dei calendari UNDER 13 Maschile    
 

DISPOSIZIONI TORNEO & CAMPIONATO UNDER 13 MASCHILE



PRESENTAZIONE ORGANIZZAZIONE DELL'ATTIVITÀ 2017/2018

Modena, 31 Ottobre 2016 Come anticipato sabato 27/10 viene riproposta l'attività Under 13 Under 13 con pre-campionato, definito come Torneo Under 13 Maschile, e campionato con inizio dal 22/23 gennaio (se 7 squadre).

L'obiettivo è quello offrire ai ragazzi gare da poter giocare e raccogliere, con scadenza 12 dicembre, fino ad ulteriori quattro squadre ma minimo due per rendere valido il campionato stesso.

Per doverosa informazione, si precisa che in caso di più domande di iscrizione sarà ammessa la prima società che avrà compilato il modulo on line e abbia i relativi requisiti (farà fede data/ora d'inserimento)

CONTRIBUTI GARA
I contributi gare, non sono dovuti
Il C.P. ha deciso di confermare l'abolizione, in via provvisoria anche per l'anno sportivo 2017/2018, della quota del contributo gare per le categorie U13 M/F.

BREVE COMMENTO AL CALENDARIO DEL TORNEO PRE-CAMPIONATO
Nella predisposizione del calendario non si sono riscontrate particolari difficoltà e le concomitanze segnalate sono state tutte risolte anche con il ricorso al secondo giorno di gara.

Si autorizza peraltro la società Modena Volley Punto Zero ad utilizzare l'orario di inizio gare alle 17,30 trattandosi di torneo, ricordando al contempo che per il campionato l'orario sarà adeguato al minimo (ore 18,00)

BREVE COMMENTO AL CALENDARIO DEL CAMPIONATO
Seppur con sole quattro squadre la predisposizione del calendario si è rivelata non poco complessa in quanto tutte le squadre hanno segnalato problemi di concomitanze. Si è ricorso al secondo giorno di gara in una sola occasione

VARIAZIONI AL CALENDARIO del PRE-CAMPIONATO: TERMINE DELLA GRATUITÀ

È possibile richiedere la variazione di una o più gare, in forma gratuita tassativamente, entro il giorno 09/11/2017, con eccezione delle gare 2901 e 2902 il cui termine è fissato al 07 novembre
Naturalmente ci si dovrà attenere a quanto stabilito nel punto 15 capo B del Comunicato Ufficiale n.1 ed in ogni caso consigliamo l'inoltro delle richieste a mezzo il form-spostamento web.

VARIAZIONI AL CALENDARIO DOPO IL TERMINE DELLA GRATUITÀ

Dal giorno seguente la scadenza del termine di gratuità ogni richiesta di variazione dovrà rispettare quanto stabilito al punto 15 capo B del Comunicato Ufficiale n.1;
Per ogni richiesta di variazione (di qualsiasi genere) si dovrà provvedere al versamento del contributo previsto punto 15 capo I del Comunicato Ufficiale n.1;
La copia della ricevuta dovrà essere caricata in Gestione Campionati Web - pagina SPOSTAMENTI - entro 3 giorni dall'invio della richiesta.
Nel caso in cui non si provvedesse nei termini previsti sarà applicato quanto previsto al punto 15 capo I.8 del Comunicato Ufficiale n.1;

PALLONI PER IL RISCALMENTO PRE GARA

In ottemperanza a quanto stabilito dal punto 8 capo 1 del Comunicato Ufficiale n.1 si comunica tutte le squadre forniranno il servizio; nessuna indisponibilità presentata.
Si ricorda, pertanto, che nel caso in cui non fossero forniti i palloni per il riscaldamento alla squadra ospitata, la formazione di casa sarà multata per euro 50,00.

FORMULA DI SVOLGIMENTO PRE-CAMPIONATO e CAMPIONATO

Il torneo pre-campionato che servirà quindi alla preparazione dei ragazzi e determinerà una classifica comunque fine a sè stessa, avrà durata fino al 21 gennaio 2018.

Il campionato, con sette squadre iscritte avrà inizio dal 22 gennaio  terminare entro il 6 maggio 2018 e sarà disputato con gare di andata e ritorno. Diversamente l'inizio sarà posticipato a febbraio


Come già indicato potranno essere accettate massimo quattro nuove iscrizioni. Nel caso in cui pervenissero più iscrizioni per la partecipazione farà fede la data e ora di inserimento della domanda.

Per essere validamente organizzato in ogni caso saranno necessarie almeno altre due squadre iscritte

ARBITRAGGIO GARE

In mancanza dell'arbitro designati la direzione della gara dovrà essere affidata ad Arbitro Associato o dirigente abilitato per l'attività promozionale.
In mancanza del direttore di gara  dovrà essere avvisata immediatamente la C.O.G.P. e si dovrà ricalendariare entro tre giorni l'incontro stesso provvedendo alla compilazione del "form-spostamento" (nel caso viene adottata la modalità operativa relativa ai "recuperi"); la gara dovrà essere ricalendariata secondo quanto stabilito al punto 16 del Comunicato Ufficiale n.1

CONSEGNA REFERTI
I referti di gare eventualmente dirette da Arbitri Associati dovranno essere consegnati presso la Sede C.T. entro le ore 19,00 del lunedì seguente la gara.
Nel caso in cui il referto non consegnato entro il termine sarà inviata apposita comunicazione; non ci sarà secondo avviso ma si provvederà a ricalendariare la gara considerando l'originaria "non disputata"

DURATA GARA TORNEO E CAMPIONATO

Il torneo sarà disputato con gare sulla distanza di tre set fissi tutti ai 25.
Il 3° si gioca con cambio campo al 13°punto.
Verrà attribuito un punto a set vinto

DURATA GARA CAMPIONATO

Per delibera del C.T. tutte le gare dalla fase provinciale si disputano sulla distanza di 3 set fissi, con assegnazione di un punto ogni set vinto per il computo della classifica. Il 3º si gioca con cambio campo al 13º punto.

NORME TECNICHE

  • È obbligatorio l'uso del servizio dal basso.
  • Non può essere utlizzato il libero

ANNULLATO IL MEMORIAL Giancarlo BEVINI cat. Primavera

>In considerazione della formula organizzativa adottata per l'attività annuale si decide l'annullamento del 1º Torneo Memorial Giancarlo Bevini cat. Primavera.

CAMP 3 - CERTIFICAZIONE IDENTITÀ - PRESENZA ALLENATORE

  • è obbligatorio presentare il modulo "CAMP 3" compilato con la procedura del "TESS-ON-LINE" con gli atleti presentati in ordine di numero maglia nel quale si dovrà inserire la Serie del Campionato (esempio 13/M) relativa alla gara per cui viene stilato il CAMP 3 in mancanza il sistema non permetterà di completarne la compilazione.

  • l'uso del modulo per la certificazione di identità è specificato al punto 32.f.3 del Comunicato Ufficiale n.1

  • è obbligatoria la presenza dell'allenatore in panchina a mente del punto 20 del Comunicato Ufficiale n.1; l'eventuale assenza è sanzionata in in base allo stesso punto 20

CARICAMENTO RISULTATI

A partire da quest'annata sportiva al termine di ogni gara prima del ritiro dei documenti da parte delle squadre il primo arbitro ha l'obbligo di comunicare il risultato in base a quanto stabilito al punto 26 del Comunicato Ufficiale n.1
Potrà essere richiesta alle società per tutti i campionati e tornei in particolari circostanze (l'ultima giornata dei gironi unici e dei gironi eliminatori) l'inserimento del risultato obbligatorio al termine della gara. Nel caso la società di casa al termine di ogni incontro dovrà provvedere entro 30 minuti ovvero potrà inviare a mezzo sms al numero 335.6922.371 i seguenti dati: numero gara + risultato + parziali.
È a disposizione la Guida con tutte le spiegazioni ed informazioni inerenti alle modalità operative e la C.O.G.P. fornirà la massima assistenza.
In mancanza di quanto disposto al capo precedente la squadrà sarà sanzionata con euro 10,00 di multa per ogni risultato mancante entro il termine stabilito
Sarà compito della C.O.G.P. inviare apposita segnalazione al Giudice Sportivo Territoriale.

OMOLOGA CAMPO DI GARA

Nello spazio predisposto si dovrà provvedere con il caricamento della ricevuta di pagamento del contributo annuale; conseguentemente il gestionale invia una mail al Giudice Sportivo che provvederà con l'inserimento del documento di omologa nell'apposito spazio della vostra Gestione Campionati Web.
Allo scopo potete consultare il Comunicato Ufficiale n.1 - punto 06 ovvero la Guida al portale C.T.

SERVIZIO DI PRIMO SOCCORSO

Da questa stagione nei Campionati di Serie Provinciale e in tutti i Campionati di Categoria è obbligatorio avere a disposizione nell'impianto di gioco durante lo svolgimento delle gare, un defibrillatore semiautomatico e una persona abilitata al suo utilizzo.
In caso di assenza la gara non potrà essere disputata
e la squadra ospitante in sede di omologa sarà sanzionata dal Giudice Sportivo con la perdita dell'incontro con il punteggio più sfavorevole.
Vi invitiamo a consultare il punto 48 del Comunicato Ufficiale n.1.
Una volta di più si ricorda che tra i documenti di gara è obbligatorio presentare il modulo CAMPRISOC che viene prodotto in automatico con la stampa del CAMP3
In assenza del modulo CAMPRISOC compilabile anche manualmente a ridosso della gara, l'incontro non può aver inizio.

RECUPERO PASSWORD SITO C.P. MODENA

Nel caso in cui si fosse dimenticata la password societaria, potete recuperarla semplicemente reinserendo il vostro codice società nell’apposito riquadro alla pagina Servizi/Registrazione

NOTA FINALE

Per quanto non contemplato nel presente documento vi invitiamo a fare riferimento sempre al Comunicato Ufficiale n.1 e ai Regolamenti Federali
Vi suggeriamo l'uso esclusivo della comunicazioni a mezzo email da indirizzare alla casella di posta elettronica cogp@fipav.mo.it onde facilitare il nostro comune lavoro e per poter garantire un miglior servizio.