LA STAGIONE SPORTIVA 2021/2022
   Anno Sportivo 2021/2022 Riassunto delle novità territoriali - Modifiche al C.U. n.1 e Norme Regionale e Nazionali
 
Riportiamo le principali modifiche all'attività territoriale deliberate lo scorso xx luglio dal C.T. di Modena e contenute nel Comunicato Ufficiale n.1 emesso il xx luglio 2021 nonchè altre importanti notizie relative alle norme che regoleranno i campionati e l'attività 2021/2022

  • CONTRIBUTI ATTIVITÀ PROMOZIONALE - CAMPIONATI UNDER 13M-3x3 - UNDER 13M/F - 14M/F - UNDER 15M - UNDER 16F - Il Consiglio Fipav Modena nell'intento di proseguire, l'attivià di supporto alle Società ha deliberato di confermare la gratuità per tutta l'attività promozionale e rendere interamente gratuiti i campionati Maschili e Femminili Under 13 e Under 14
    Ha inoltre deliberato di azzerare la quota di iscrizione ai campionati Under 15 Maschile e Under 16 Femminile
    Le decisioni sono valide anche per le corrispondenti categorie del Torneo Memorial G.Bevini compreso "Ragazzi"


  • CAMPIONATO UNDER 14 MASCHILE e UNDER 19 FEMMINILE - La Consulta Regionale ha deliberato l'organizzazione dei campionati Under 14 Maschile e Under 19 Femminile


  • CAMPIONATO UNDER 14 - 15 - 17 - 19 MASCHILE - La Consulta Regionale ha deliberato per tutti i Comitati Territoriali, la scadenza iscrizioni al 27 settembre 2021


  • Under 13 M/F - Il Consiglio Fipav Modena ha autorizzato l'utilizzo di atleti/e nati/e nell'anno 2008, anche contemporaneamente in campo, nell'eventuale pre-campionato ovvero nella seconda fase, nel caso fosse organizzata.
    Tale deroga non è valida per le squadre partecipanti al/ai girone/i di "seconda fase" che portano all'assegnazione del titolo di campione territoriale.


  • Under 14 Femminile - Il Consiglio Territoriale ha deliberato di proporre l'organizzazione del campionato Under 14 Femminile a "due livelli": TERRITORIALE e TERRITORIALE d'ECCELLENZA


  • Under 14 Femminile ECCELENZA - Possono partecipare al campionato tutte le società regolarmente affiliate alla FIPAV per l'anno 2021/2022.
    • Il campionato potrà essere organizzato solamente con un minimo di OTTO squadre iscritte e viene fissato a DODICI squadre il numero massimo di squadre partecipanti
    • Ogni società potrà iscrivere solamente una squadra.
    • L'ammissione sarà determinata in base alla tempistica della presentazione della domanda (giorno/ora)
    • Nel caso in cui il campionato non potesse essere organizzato le squadre disputeranno il campionato stesso unitamente alle squadre iscritte al "Territoriale"

  • Under 14 M/F TERRITORIALE - Il Consiglio Fipav Modena ha stabilito che nella seconda fase, nel caso fosse organizzata, potranno essere schierati/e due atleti/e del 2007 in campo anche contemporaneamente
    Tale deroga non è valida per le squadre partecipanti al/ai girone/i di "seconda fase" che portano all'assegnazione del titolo di campione territoriale.


  • 1ª Divisione Femminile - Il Consiglio Fipav Modena, con l'intento di ricalcare l'indirizzo nazionale e regionale, che prevede campionati con gironi a 12 squadre, ha deciso, come prima opzione di confermare l'organico a 14 squadre stabilendo peraltro che fino a due vuoti d'organico non si procederà ad alcun ripescaggio in modo da allineare fin da subito l'organico a 12 squadre.
    L'organico della stagione 2022/2023 sarà di dodici squadre.

    Possono partecipare al campionato tutte le società inserite negli organici al termine della stagione precedente e regolarmente affiliate alla FIPAV per l'anno 2021/2022.
    Nel particolare caso della stagione 2020/2021 le società aventi diritto sono quelle in organico al 3 Ottobre 2020.


  • 1ª Divisione Maschile - Il Consiglio Fipav Modena, ha stabilito che il campionato sia a 12 squadre.
    Possono partecipare al campionato tutte le società inserite negli organici al termine della stagione precedente e regolarmente affiliate alla FIPAV per l'anno 2021/2022.
      Nel particolare caso della stagione 2020/2021 le società aventi diritto sono quelle in organico al 3 Ottobre 2020 e pertanto stante la situazione si evidenza un vuoto d'organico da reintegrare tramite ripescaggio.

      Con numero di squadre inferiore a 10 si dovrà considerare la possibile unione con l'organico di 2ª Divisione. formazioni del campionato di 2ª Divisione; nel qual caso, saranno impartite specifiche disposizioni.


  • 2ª Divisione Maschile - Il Consiglio Fipav Modena, ha stabilito che l'organico minimo del campionato sia di DIECI squadre.
    Con organico squadre inferiore si provvedrà all'unione con l'organico di 1ª Divisione, con relativa riorganizzazione generale di entrambi i campionati.


  • 2º Divisione Femminile - Il Consiglio Fipav Modena, ha stabilito che al campionato possono partecipare tutte le società inserite negli organici al termine della stagione precedente e regolarmente affiliate alla FIPAV per l'anno 2021/2022.
      Nel particolare caso della stagione 2020/2021 le società aventi diritto sono quelle in organico al 6 Ottobre 2020.
      In caso di vuoto/i d'organico anche dopo l'accettazione di tutte le domande di ripescaggio (quest'anno integrazione) si cercherà, se possibile, di evitare gironi con numero dispari di squadre per una corretta applicazione della formula, allo scopo saranno riaperti i termini per la presentazione di ulteriori domande di integrazione da presentarsi entro 7 giorni dal termine di scadenza iscrizioni.
    Non appena ricevuta/e la/e richiesta/e necessaria/e a completare l'organico a 24 squadre sarà chiusa talela procedura.


  • Torneo Memorial G.Bevini Primavera M/F - Il torneo è riservato a formazioni Under 13 M/F e potranno essere schierati/e due atleti/e nati/e nel 2008 in campo anche contemporaneamente


  • Torneo Memorial G.Bevini Allievi/e - Il torneo è riservato a formazioni Under 14 M/F e Under 15 Maschile e potranno essere schierati/e due atleti/e nati/e nel 2007 in campo anche contemporaneamente.


  • Torneo Memorial G.Bevini Ragazzi - Ragazze - Il torneo è riservato a formazioni Under 17M e Under 16 Femminile e potranno essere iscritti/e nel CAMP3 massimo n.2 atleti nati nel 2004 e massimo n.2 atlete nate nel 2005. Possono anche essere contemporaneamente in campo.


  • Iscrizioni - ricevute di pagamento - In particolare in caso di gratuità (quota iscrizione / contributi gara) le società non dovranno caricare nel gestionale alcune ricevuta; sarà la C.O.G.P. a gestire tale attività


  • Punto 4 - Partecipazione ai campionati di Categoria - Il Consiglio Fipav Modena ha stabilito che per l'anno sportivo 2021/2022, per NESSUN campionato territoriale sarà obbligatorio partecipare ad almeno un campionato giovanile, ma è vivamente auspicato.


  • Punto 8 a.b. - Palloni di Gara: In deroga alla normativa generale il Consiglio Fipav Modena autorizza, esclusivamente per le gare dei campionati territoriali e tornei, l'uso dei seguenti palloni:
    • MIKASA: MVP 200, MVP 200NC
    • MOLTEN: IV5 XC
    • ovvero altro pallone rispondente alle caratteristiche tecniche previste dalle Regole di Gioco - Sezione 1 - Regola 3.1

  • Punto 9 - Richiesta di forza pubblica e dirigente addetto all'arbitro - Il Consiglio Fipav Modena ha stabilito che nei campionati di 1ª Divisione Maschile e Femminile NON sia obbligatoria la presenza del dirigente addetto all'arbitro.
    È tuttavia obbligo della società, con l'ausilio di un proprio tesserato, assicurare adeguata accoglienza e assistenza al fine di assicurare il regolare svolgimento della gara.
  • Punto 11.o - Segnapunti Associati - CORSI di ABILITAZIONE - Il C.T. ha deciso di organizzare corsi di abilitazione alle funzioni di segnapunti associato affidati alla gestione della competente Commissione Territoriale Ufficiali di Gara, della durata di 4 ore a cui si aggiunge una prova finale. Le società potranno richiedere lo svolgimento del corso presso proprie strutture nella quali dovranno essere messi a disposizione sedie, tavoli, videoproiettore e allacciamento alla rete elettrica per l'uso degli strumenti tecnici utili al corso stesso.
    I corsi saranno organizzati con un minimo di 10 iscritti
    1. Corsi di abilitazione alla funzioni di Segnapunti Associato da svolgersi nel mese di settembre-ottobre: termine iscrizioni il 13/09/2021
    2. Corso di abilitazione alla funzioni di Segnapunti Associato da svolgersi nel mese di ottobre-novembre: termine iscrizioni il 04/10/2021

  • Punto 11.p - Segnapunti Associati - RICHIESTE DI CORSI ABILITAZIONE FUORI TERMINE - Potranno essere organizzati ulteriori corsi su richiesta delle Società durante l'anno sportivo. La domanda dovrà essere indirizzata ad arbitri@fipav.mo.it

    I corsi potranno essere organizzati direttamente sul territorio provinciale, al raggiungimento di un numero minimo di 10 partecipanti.


  • Punto 11.t - Segnapunti Associati - CORSI di AGGIORNAMENTO - È stato deciso che in questa stagione sportiva verrà organizzato nel mese di dicembre un corso di aggiornamento per i segnapunti associati già abilitati della durata di 2 ore la cui partecipazione è facoltativa e gratuita ed al contempo caldamente auspicata; termine iscrizioni il 20/09/2021
    Per iscriversi dovrà essere compilato l'apposito modulo di iscrizione
    I corsi saranno organzzati con un minimo di 10 iscritti


  • Punto 11.t - Segnapunti Associati - Il Consiglio FIPAV Modena ha deliberato che i tesserati FIPAV già in possesso di abilitazione di Enti di Promozione Sportiva o con abilitazione federale "cancellata" per mancato rinnovo possano accedere agli iter formativi previsti dalle normative vigenti in via preferenziale sempre nel limite delle norme stesse.
  • Punto 13.b (parziale) - Rinunce al campionato - In caso di avvenuta rinuncia dopo la disputa della prima gara in assoluto di campionato (quindi anche non della propria squadra) e comunque durante il campionato verrà applicato l'art.11 Regolamento Gare
    1. il sodalizio non avrà diritto a recuperare nessuna quota precedentemente versata a titolo di iscrizione e/o diritti diversi
    2. dovrà in ogni caso aver versato la quota contributi gara prevista al momento della rinuncia e nel caso non avesse provveduto dovrà versare la quota del previsto contributo gara
    3. se la rinuncia è avvenuta nelle ultime due giornate non saranno restuite le quote dei corrispondenti contributi gara; lo stesso dicasi per rinuncia da "fasi finali" (Play-Off, Play-Out, Spareggi e gare di finale in genere)

  • Punto 18.c - Arbitri Associati: Le funzioni di arbitro associato possono essere svolte solo nelle fasi territoriale dei campionati di categoria fino all'Under 17M e Under 16F e/o nei campionati territoriali di serie di 2ª Divisione Maschile e 3ª Divisione Femminile.


  • Punto 18.1 - Arbitri Associati: Il Comitato FIPAV Modena ha autorizzato il Commissario Ufficiali di Gara Territoriale ad indire i seguenti corsi la cui partecipazione è gratuita:
    • un Corso di abilitazione alla funzioni di Arbitro Associato da svolgersi ad gennaio della durata complessiva di 6 ore di formazione più una sessione di esame finale.
      Termine iscrizioni il 20/12/2001
      Il corso sarà organizzato con un minimo di 8 iscritti
      Le società interessate potranno inviare le iscrizioni compilando l'apposito modulo di iscrizione
    • un Corso per il passaggio da Arbitro Associato ad Arbitro indoor da svolgersi nel periodo settembre-ottobre della durata complessiva di 10 ore di formazione più una sessione di esame finale
      Termine iscrizioni il 06/09/2021

      Gli interessati potranno inviare le iscrizioni scrivendo ad arbitri@fipav.mo.it
    • un Corso di aggiornamento per Arbitri Associati da svolgersi durante il mese di novembre 2021 della durata di 2 ore.
      Termine iscrizioni il 15/11/2021

      Il corso sarà organizzato con un minimo di 8 iscritti
      Le società interessate potranno inviare le iscrizioni compilando l'apposito modulo di iscrizione

  • Punto 23 - Durata gare - Tutte le singole gare dei campionati e Memorial G.Bevini dovranno essere giocate sulla distanza di 3 set su 5 salvo quanto previsto ai seguenti capi "b" e "c" del Comunicato Ufficiale n.1.


  • Punto 24.b - Determinazione classifica - classifica avulsa - Regolarità del campionato - Per le gare di tutti i campionati di serie e di categoria che si dovessero disputare con la formula dei 2 sets vinti su 3 il punteggio di classifica viene calcolato assegnando:
    • 3 punti alla squadra vincente per 2/0;
    • 2 punti alla squadra vincente per 2/1;
    • 1 punto alla squadra perdente per 1/2;
    • 0 punti alla squadra perdente per 0/2.

  • Punto 24.e - Determinazione classifica - classifica avulsa - Regolarità del campionato - I criteri per stabilire la classifica tra squadre della stessa serie ma partecipanti a gironi diversi, classifica avulsa, in ordine prioritario, sono i seguenti:
    1. miglior posizione nella classifica del girone;
    2. miglior quoziente ottenuto dividendo i punti conquistati in classifica per il numero delle gare disputate;
    3. miglior quoziente set tra i sets vinti e quelli perduti;
    4. miglior quoziente punti tra i punti realizzati e quelli subiti.
    5. sorteggio in caso di ulteriore parità

  • Punto 24.f - Determinazione classifica - classifica avulsa - Regolarità del campionato - strong class="evidr">Requisiti o condizione per omologa dei campionati
    I campionati si intendono regolarmente conclusi, laddove siano state svolte tutte le gare presenti in calendario o almeno, nei casi di forza maggiore, che due squadre abbiano disputato due terzi delle gare indicate in calendario.
    Laddove l’ultima giornata non sia stata disputata da tutte le squadre, la classifica finale sarà determinata in base a quanto previsto dall'art. 43 del Regolamento Gare.


  • Punto 30 - Partecipazione di Atleti/e Under a Gare di altri Campionati - Per quanto riguarda l'applicazione della norma per i campionati regionali il Consiglio Regionale ha stabilito che pur disputando un Campionato di Serie Territoriale, è possibile per:
    1. gli atleti maschi nati nel 2002 e successivi, disputare fino al 50% delle gare del campionato di riferimento + una gare con effettivo ingresso in campo in Serie C o D anche non consecutive
    2. le atlete femmine nate nel 2003 e successivi, disputare fino al 50% delle gare del campionato di riferimento + una gare con effettivo ingresso in campo in Serie C o D anche non consecutive
    3. È possibile per le Società che hanno squadre nei campionati di Serie D M/F o C M/F fare lo stesso numero di ingressi di atleti/e dalla serie D alla C mentre non sarà possibile lo scambio dalla serie C alla serie D.


  • Punto 32.d.2 (parziale) - Documenti di riconoscimento - CERTIFICAZIONE DI IDENTITÀ -Il C.T. di Modena ha stabilito che:
    1. sono validi per il riconoscimento degli atleti/e partecipanti alla gara le autocertificazioni rilasciate su "vecchio modulo" dal C.T. Fipav Modena negli anni sportivi precedenti e ancora in validità triennale; solamente per la stagione in corso, 2021/2022 e nei campionati territoriali
    2. potrà essere utilizzata la nuova autocertificazione - qua disponibile da scaricare - redatta in carta semplice, sulla quale dovrà essere apposta una fotografia dell'atleta/partecipante alla gara e dovrà essere specificato nome, cognome, data e luogo di nascita dell'atleta, completa di firma sulla fotografia (del genitore per gli atleti minorenni), ed attestazione della rispondenza della foto stessa con l'intestatario della dichiarazione; tale tipologia di certificazione avrà validità 180 giorni.


  • Punto 34.d - Gare di allenamento - richiesta arbitri: Si ricorda che è a disposizione di tutte le società di ogni serie e categoria la possibilità di richiedere assistenza arbitrale gratuita esclusivamente per gare di 'allenamento-congiunto'
    Gli interessati dovranno compilare almeno 48 ore prima dell'evento il modulo web appositamente predisposto a disposizione alla pagina MODULISTICA del sito Territoriale: https://www.fipav.mo.it
    Oltre tale scadenza non verranno prese in considerazione le richieste pervenute. Si raccomanda di indicare l’orario effettivo di inizio gara (non del relativo riscaldamento).
    Quanto sopra sarà applicato in stretta osservanza al protocollo Fipav e relative normative Covid-19


  • Punto 35 - DIRITTI DI SEGRETERIA: Il Consiglio Fipav Modena ha deliberato che per la stagione sportiva 2021/2022 per tutti i campionati di serie e di categoria nonchè per il torneo Memorial G.Bevini non saranno dovute le quote relative ai diritti di segreteria - NOTA: tale provvedimento è, al momento, in attesa di autorizzazione federale


  • Punto 36 - ORARI DELLA SEGRETERIA - UFFICI COMITATO: Il Consiglio Fipav Modena ha stabilito che al momento si riceve per appuntamento