ASSEMBLEE delle SOCIETÀ
Verbale delle Assemblee delle SOCIETÀ della Provincia di Modena del 31 marzo 2003

Come da Statuto il giorno 31 marzo scorso, si Ŕ tenuta l'Assemblea delle Società della provincia di Modena che aveva all'ordine del giorno:

  1. per la parte ordinaria: approvazione Bilancio Provinciale 2002;
  2. per la parte straordinaria: integrazione del Consiglio Provinciale con l'elezione del Revisore dei conti.

Alla scadenza della seconda convocazione sono risultate presenti n.12 Società

  • Volley Stadium Mirandola
  • Stadium Pallavolo Mirandola
  • GS Amendola
  • Mondial Quartirolo
  • Polisportiva Gino Nasi
  • Polisportiva Nonantola
  • Polisportiva Il Torrazzo
  • G.S. Artiglio
  • Pol. Corassori
  • Invicta S.Faustino
  • Ancora S.Francesco
  • Volley Parco
Per quanto riguarda la parte "straordinaria" non Ŕ stato possibile procedere in quanto non Ŕ stata avanzata alcuna candidatura e comunqne non era presente il quorum del 33% delle SocietÓ aventi diritto al voto.

Per quanto riguarda il Bilancio, questo Ŕ stato approvato all'unanimità dei presenti, al termine di una breve presentazione del Presidente Provinciale Dott. Vasco Lolli e della relativa discussione.

Oltre ai temi all'Ordine del Giorno Ŕ stato possibile sviluppare e dibattere diversi importanti argomenti, quali

  • la situazione del settore giovanile con particolare riferimento all'aspetto numerico delle formazioni iscritte ed alla gestione degli arbitraggi nei campionati relativi.
    È stato richiesto, da tutte le SocietÓ presenti, l'impegno alla copertura arbitrale per i campionati compresi nella fascia di etÓ tra gli Under 20 e Under 17.
    Il Presidente ha confermato che giÓ questo era un intendimento del Comitato e ha assicurato che si farÓ tutto il possibile per dare tale garanzia alle SocietÓ modenesi.
  • un'altra proposta nata dalla comune discussione Ŕ stata quella di investire parte dell'eventuale avanzo di cassa in un progetto mirato a portare concreti benefici al lavoro delle SocietÓ Affiliate.
    A riguardo sono state avanzate diverse soluzioni:
    • investimento sui settori giovanili;
    • investimento sul settore arbitrale rivolto a gestire le difficoltÓ sui campionati Under
    • creazione all'interno del C.P. di una figura manageriale che venga impiegata alla ricerca di sponsorizzazioni e gestione dell'immagine
    • alcune SocietÓ hanno richiesto un interessamento, da parte del C.P., per poter acquistare spazi su quotidiani modenesi nei quali pubblicare articoli, foto e quant'altro possa giovare all'immagine delle ns. formazioni, soprattutto per rendere pi¨ "appetibile" il lavoro delle SocietÓ ai potenziali sponsor.
  • il Comitato ha preso l'impegno di riconvocare l'Assemblea SocietÓ per il mese di settembre con un ordine del giorno mirato all'esame della situazione di bilancio alla chiusura del secondo quadrimestre, in modo tale da avere una precisa situazione di cassa e stabilire insieme ai rappresentati delle SocietÓ modenesi l'eventuale destinazione del probabile avanzo di cassa.


    Il C.P. FIPAV MODENA